Notizie locali

Agrigento

Migranti si lanciano dai ponti della nave quarantena "Adriatica"

Di Redazione
Pubblicità

Alcuni migranti, quasi tutti tunisini, si sono lanciati anche da altezze notevoli dalla nave quarantena "Adriatica", appena giunta al porto di Palermo proveniente da Lampedusa.

Quando hanno capito che non potevano scendere, alcuni dei migranti, hanno deciso di sfidare la sorte lanciandosi dai vari ponti della motonave. Tutti sono rimasti illesi e sono stati recuperati direttamente dalle forze dell'ordine.

"Non vogliono osservare il periodo di quarantena per l'emergenza Covid 19 - dice Attilio Lucia, responsabile della Lega con Salvini di Lampedusa - Non scappano da guerre, non capisco perché il Governo continui a farli arrivare in Italia. A Lampedusa, visti gli aumenti dei casi di Covid 19, la situazione è incandescente. Continuando di questo passo, anche l'ordine pubblico è in pericolo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità