Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Archivio

L'errore tecnico del sindaco Bianco

Di Redazione
Pubblicità

Non finiscono le polemiche dopo la presunta sottovalutazione dell'allerta meteo da parte del Comune di Catania, oggi investito da trombe d'aria che hanno causato danni e disagi in più zone della città. Ieri una nota di Palazzo degli Elefanti smentiva il rischio di pericoli per Catania. Ma dopo il Comune, ad essere preso di mira - soprattutto sui social network - è il sindaco Enzo Bianco che commentando con i giornalisti la giornata di maltempo ha detto che la tromba d'aria che  che ha colpito Ognina e danneggiato soprattutto la palestra Virgin «tecnicamente si è verificata in territorio di Aci Castello» restringendo così i confini della sua città. Insomma, un errore "tecnico" del primo cittadino.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità