home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Diciotti, il racconto delle donne: più volte violentate da un campo all'altro

La lunga attesa, spostamenti durati due anni, prima di arrivare in Italia

Catania - «Sulla nave Diciotti ci sono 11 donne eritree, ho raccolto le loro testimonianze con l'assistenza del nostromo, anche lui con origini eritree. Mi hanno riferito storie terribili, tutte sono state violentate in Libia, alcune anche più volte». Così l’eurodeputata del Pd, Michela Giuffrida, salita sulla Diciotti, ormeggiata nel porto di Catania, per constatare le condizioni dei 150 migranti e per parlare con l’equipaggio. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP