Notizie locali

Catania

Catania, la riapertura delle palestre: «Qui niente sarà più come prima»

Di Redazione
Pubblicità

CATANIA - Tra dispositivi, precauzioni e moltissime incognite riaprono oggi le palestre in tutta la Sicilia. Proprietari e collaboratori che si trasformano in addetti alla sicurezza con i controlli, agli amanti del fitness, che cominciano prima ancora di varcare l’ingresso della struttura.

«C’è tanta attesa per la giornata di oggi - spiega Natale Aiello, amministratore e trainer "Ifit Sport Club” di Catania - stiamo seguendo tutte le indicazioni forniteci dal Ministero. Igienizzati gli ambienti, spostati gli attrezzi e contingentati gli ingressi attraverso prenotazioni su app - continua Aiello - aspettiamo la risposta della gente».

Banco di prova sarà il periodo estivo con i mesi di giugno, luglio e agosto che da sempre non comportano una grande affluenza di persone. Il motivo? La gente preferisce le spiagge alle palestre. Il vero problema sarà, quindi, il prossimo settembre quando, ai vecchi abbonati, si aggiungeranno i nuovi iscritti.

«Niente sarà più come prima - sottolinea Vincenzo De Caro, segretario amministrativo “Energy Life” di Catania - dopo tre mesi di chiusura forzata abbiamo letteralmente stravolto tutto. Quest’anno non ci saranno ferie estive e resteremo aperti per recuperare i vecchi abbonamenti e gettare le basi per il prossimo futuro. Nel frattempo- è sempre De Caro a parlare- abbiamo sanificato i locali ed applicato sul pavimento una specifica segnaletica per evitare assembramento davanti ad ogni singolo attrezzo».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità