home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, nella sua casa aveva una piantagione di marijuana

Arrestato un giovane di 25 anni residente nel quartiere di Bonagia. I carabinieri hanno anche scoperto che rubava l'energia elettrica

I carabinieri  del  Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Verdi a Palermo hanno arrestato per coltivazione e detenzione ai droga e per furto aggravato, un palermitano di 25 anni, Antonino Marco Marino Teresi.

Durante una perquisizione nella sua casa di Bonagia, i carabinieri hanno scoperto al secondo piano di un abitazione unifamiliare, una stanza adibita a serra, in cui erano state coltivate 67 piante di marijuana, dell’altezza di circa un metro,  le attrezzature utili alla coltivazione e 150 grammi di marijuana. Inoltre i militari hanno accertato che la serra era alimentata attraverso un allaccio abusivo alla rete elettrica cittadina.

La droga è posta sequestrata, mentre l'arresto del 25enne, in attesa del rito direttissimo, è stato convalidato con il giudice che lo ha sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria ed all’obbligo di dimora nel comune di Palermo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa