Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Cronaca

«Di Matteo era un ostacolo alla trattativa», la bordata di Ingroia

Di Redazione
Pubblicità

L'ex pm Antonio Ingroia è intervenuto a Non è l'arena, il programma condotto da Massimo Giletti su La7, dando la sua versione della mancata nomina al Dap di Nino Di Matteo, il amgistrato palermitano che era stato conttatato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede: «Palamara è colui che ha cercato di ostacolare la nostra indagine, indicato da Napolitano come ambasciatore per concludere la contrapposizione tra Quirinale e Procura di Palermo. Il motivo per cui viene fatto fuori Di Matteo ha a che fare con le indagini di cui si è occupato. Come capo del DAP avrebbe potuto far saltare qualsiasi prospettiva di trattattiva». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità