Notizie locali

Cronaca

Paura a Cibali, famiglia in quarantena ma sempre in giro per il quartiere

Di Redazione
Pubblicità

Paura tanta. Così come la preoccupazione in tutto il quartiere di Cibali a Catania. Una intera famiglia, quasi due settimane fa, è risultata positiva al tampone per il Coronavirus e da allora dovrebbe restare in quarantena all’interno della loro casa. Un isolamento che però- dicono i commercianti della zona- sarebbe solo sulla carta visto che i componenti del nucleo familiare escono ogni giorno per fare la spesa o per andare a prendere un caffè al bar.

«Qui non c'è molta voglia di parlare di questa situazione ma siamo tutti molto preoccupati - dice un commercianti di Cibali- nomi e cognomi? Assolutamente no. Abbiamo già chiamato più volte le forze dell'ordine e la stessa Asp di Catania per segnalare questa situazione. Il problema è che da qui comincia uno scarica-barile dove a rimetterci siamo tutti noi».

«Non sappiamo più cosa fare- fa eco l'altro commerciante- i casi sono in forte aumento e se non si fa qualcosa adesso, nel prossimo futuro le conseguenze saranno drammatiche».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità