Notizie locali

Cronaca

Grave incidente stradale in via Cava a Viagrande: ci sono feriti

Di Redazione
Pubblicità

VIAGRANDE - Grave incidente stradale questo pomeriggio in via Cava in  territorio di Viagrande (Catania). Due auto che procedevano in direzioni opposte si sono scontrate frontalmente. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e ambulanze del 118. E' intervenuto anche l'elisoccorso. Secondo le prime sommarie informazioni ci sarebbero cinque persone ferite, di cui una in gravi condizioni.

Assicurate le prime cure ai feriti e trasportati negli ospedali quelli più gravi anche grazie all'intervento dell'elicottero, le forze dell'ordine si sono concentrate nella ricostruzione della dinamica dell'incidente.

Le auto coinvolte nell'incidente sono una Fiat 500 e una Kia Ceed. Secondo alcune indiscrezioni, il guidatore della Fiat 500 - un giovane di Trecstagni - procedeva a velocità proprio durante l'acquazzone che ha colpito questo pomeriggio i paesi etnei quando ha perso il controllo del mezzo e dopo una carambola sui muretti laterali si è scontrata con la Kia, guidata da un uomo che viaggiava insieme alla sua famiglia, la moglie e due figlie, tutti originari dello Sri-Lanka, anche loro residenti a Trecastagni.

L'impatto è stato molto violento, le due auto si sono letteralmente accartocciate ed è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco per tirare fuori i feriti rimasti incastrati nell'abitacolo. Il conducente della Fiat è stato sbalzato fuori dell’auto riportando gravi ferite. Il conducente dell’altra auto, insieme alla moglie e le due figlie, ha riportato ferite su tutto il corpo. Tutti i cinque feriti sono stati soccorsi dal personale sanitario delle ambulanze del 118 e trasportati negli ospedali. Il tratto di strada è stato bloccato ed il traffico veicolare è stato dirottato su strade secondarie. 

Questa strada è diventata negli ultimi anni sempre più pericolosa. Già il 10 agosto scorso, in questo stesso tratto di strada, ha perso la vita Giuseppe Di Benedetto di 15 anni, vittima di uno scontro tra la sua moto e un’autovettura, mentre alcuni anni fa un uomo che percorreva a piedi la strada per recarsi al santuario di Trecastagni, in pellegrinaggio per assistere alla festa dei Santi Alfio Filadelfo e Cirino, fu investito da un’auto e morì a causa delle ferite riportate. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità