Notizie locali

Cronaca

Catania, scontri in via Etnea al corteo contro i provvedimenti anti covid

Di Redazione
Pubblicità

Dopo Napoli, anche a Catania si è svolto un corteo di protesta contro il giro di vite deciso dal governo per evitare l'ulteriore diffusione del Covid. La manifestazione si è tenuta lungo la via Etnea. In piazza anche i titolari di attività - come quelle del settore ristorazione - penalizzate dal nuovo Dpcm.

VIDEO: LE RAGIONI DELLA PROTESTA CATANESE

Nel corso della manifestazione c'è stato qualche incidente. Due bombe carta sono stata lanciate davanti la sede della Prefettura di Catania. Le deflagrazioni non hanno causato alcun ferito, ma hanno fatto scattare uno scontro tra le varie anime dei manifestanti, poi rientrato. Nessun contatto tra loro e le forze dell’ordine. L'iniziativa era stata preannunciata da una campagna promossa da giorni sui social network da un anonimo e all’appuntamento si sono presentati in diverse centinaia di persone.

Manifestazione spontanea anche a Siracusa. Decine di persone, in maggioranza giovani, hanno percorso corso Gelone, corso Umberto e sono arrivati in piazza Duomo davanti Palazzo Vermexio, sede del Comune. Una protesta pacifica contro le chiusure imposte dal provvedimento e in particolare la chiusura dei ristoranti dalle 18 e quella totale di piscine e palestre.

(video Orietta Scardino)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità