Notizie locali

Cronaca

Palermo, nello stomaco 66 ovuli con un chilo di eroina: arrestato all'aeroporto

Di Redazione
Pubblicità

Era appena sbarcato all’aeroporto di Palermo proveniente da Charleroi in Belgio con un chilo di cocaina contenuta in 66 ovuli che aveva ingerito. A scoprirlo sono stati i militari della Guardia di Finanza di Punta Raisi, insieme ai Funzionari dell’Ufficio delle Dogane. Il controllo è stato effettuato su un nigeriano sul quale c’era il sospetto che potesse essere un corriere della droga. L’uomo, su autorizzazione della Procura di Palermo, è stato così prelevato e sottoposto ad accertamenti radiologici a Villa Sofia. Esame che ha confermato la presenza di numerosi corpi estranei nello stomaco. Dopo un breve ricovero il soggetto espelleva la sostanza stupefacente, che al drop test è risultata essere eroina per un peso complessivo di 950 grammi circa suddivisa in 66 ovuli. La droga è stata sequestrata ed il Nigeriano arrestato.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità