Notizie locali
[type=TEXT, value=https://www.lasicilia.it/upload/
]

Cronaca

Denise, l'ultimo appello della mamma: «Ora basta, dopo 17 anni aprite il cuore»

Di Redazione
Pubblicità

Ancora un appello di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, che ieri a "Chi l'ha visto?" si è rivolta a chi sa qualocsa della misteriosa scomparsa della bambina di 4 anni da Mazara del Vallo: «Ora basta! Dopo 17 anni è tempo che i testimoni aprano il loro cuore e dicano la verità - ha detto la donna collegata con la trasmissione condotta da Federica Sciarelli su RaiTre-. Denise è figlia di tutti, aiutateci»

«Noi non molliamo, vogliamo la verità, vogliamo giustizia ma soprattutto non ho mai perso la speranza di riabbracciare Denise. Non l’abbiamo mai persa, è sempre viva», ha aggiunto . Un abbraccio «in questi giorni, forse mai come adesso, è forte ed è sentito da tante persone. Sono rincuorata - ha detto ancora - perchè in questi giorni sono emerse anche quelle incongruenze e quelle anomalie che io ho sempre gridato in questi anni».

Piera Maggio ha parlato anche del caso sollevato dalla tv russa.  Con la ragazza russa Olesya Rostova «questa verifica andava fatta senza remore», ha detto. Anche se, ha sottolineato Maggio, «il metodo che i russi pretendevano non era sicuramente un metodo che io avrei accettato: andare in quella trasmissione a fare quel teatrino è una cosa che non avrei mai potuto fare, non mi sarei mai prestata». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità