home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, Circonvallazione ancora bloccata e mezza città paralizzata

Ancora una volta traffico impazzito senza un apparente motivo su una delle strade più importanti per la circolazione in città

CATANIA - Ci risiamo. Anche oggi la Circonvallazione di Catania è rimasta bloccata, invasa da un fiume di auto a passo d'uomo. Come altre, le autorità non segnalano particolari incidenti o lavori che potrebbero essere all'origine della paralisi. E quindi siamo alle solite. E' proprio la conformazione della Circonvallazione stessa, fra restringimenti e complicati tornaindietro, la causa del caos: è come un cane che si morde la coda. Un problema che ormai si trascina da anni, da quando cioè è stato abbattutto il cavalcavia sul Tondo Gioeni, diventato nel frattempo un nodo inestricabile. Che l'amministrazione non è riuscito ancora a sciogliere nonostante le tante promesse. Così anche oggi automobilisti imbufaliti, clacson strombazzanti per ore, mezzi di soccorso bloccati, autobus che non arrivano mai, gente che perde appuntamenti di lavoro, liti fra conducenti e quant'altro. I vigili? Beh, col caos che si è venuto a creare non hanno nemmeno avuto la possibilità di avvicinarsi alla zona critica. Perché sulla Circonvallazione convergono diversi flussi di traffico da Sud e da Nord che di conseguenza subiscono anche loro forti rallentamenti. E i catanesi bloccati in fila non possono fare altro che aspettare: come sempre con il passare delle ore, a tarda sera, la situazione tornerà alla normalità. Anche se poi ci si è messa pure la pioggia a peggiorare le cose.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa