Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Gallery

«Siamo in ginocchio»: il grido d'allarme delle aziende di espurgo

Di Redazione
Pubblicità

Catania - E’ iniziata la protesta delle 19 aziende attive nel settore espurgo sul territorio catanese: stamattina il sit in in Confcommercio, poi una simbolica serrata con gli automezzi di lavoro nel parcheggio Ikea nella zona industriale, vicino al sito di conferimento Pantano d’Arci gestito dalla Sidra. Una protesta pacifica, nel rispetto della legge, in attesa di ricevere al più presto risposte da Prefettura, Comune e Città metropolitana di Catania, nonché dalla Regione Sicilia.

Gli intervistati sono Santa Leonardi e Sebastiano Caniglia, titolari di due aziende espurgo pozzi neri

Video di Maria Elena Quaiotti

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità