home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Salvini contestato a Catania: «Torna a casa tua»

Il leader della Lega e ministro dell'Interno Matteo Salvini è stato contestato al suo arrivo a Catania: "A casa tua" gli hanno gridato. I manifestanti hanno più volte provato ad accedere ad una piazza blindata, e militarizzata, arrivando più volte a contatto con le forze dell'ordine. "Chi accoglie e difende Salvini, oggi, per noi è un traditore della nostra terra, sia esso un albergatore o un poliziotto e la Lega ha preso il 5% in tutta la Sicilia".

A contestarlo alcune decine di appartenenti ai centri sociali di Catania in Piazza Verga. I manifestanti sono stati tenuti a distanza da un notevole gruppo di appartenenti alle forze dell’ordine. Esposto un manifesto con la scritta "Salvini torna a casa" e urlano slogan contro il vicepremier.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • sikano73

    03 Giugno 2018 - 20:08

    anche per questi 4 imbecilli contestatori per tutte la stagioni sta per finire la pacchia...

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa