home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Balli di gruppo sulla spiaggia di Pozzallo davanti alla nave carica di migranti

E’ sempre ancorata a tre miglia dal porto di Pozzallo la nave cargo Alexander Maersk, battente bandiera danese, con più di 100 migranti a bordo, in attesa da venerdì sera di essere autorizzata ad attraccare. In Prefettura e Capitaneria di porto di Pozzallo sono in attesa di un via libera dal ministero dell’Interno e dal ministero delle Infrastrutture che finora non è arrivato. Ieri vi è stata un’evacuazione medica per due migranti: una donna incinta all’ottavo mese di gravidanza e una bambina di 8 anni disidratata e con gastroenterite. Insieme a loro due sono stati portati a terra la figlia minorenne della donna e la madre e il fratello della bambina. 

Una motovedetta della Guardia di Costiera ha trasferito nel tardo pomeriggio acqua, succhi di frutta e altri alimenti di prima necessità oltre a 100 paia di ciabatte per i 108 migranti a bordo. 

E mentre a tre miglia dalla costa si consuma l'odissea dell'ennesimo carico di disperati che vuole sbarcare in Europa, sulla spiaggia di Pozzallo l'estate procede come sempre, con bagnanti, ombrelloni e persino balli di spiaggia. E come scrive Roberto Brumat per Corriere Tv - da cui è tratto il video - «anche se il cargo è lì immobile da ore nessuno ci fa caso, perché in vacanza pochi leggono i giornali o guardano le news sul cellulare, e ancora meno sono quelli che si interessano alle vicende dei migranti». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa