home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Madonna a spasso per la Medina di Marrakech il giorno prima del suo compleanno

RABAT - Passeggia nella Medina di Marrakech circondata da guardie del corpo e polizia marocchina. E sembra quasi beffarsi dei paparazzi che tentano di strapparle uno scatto. Madonna svela solo quel che vuole delle giornate e delle notti a Marrakech, città che ha scelto per la sua festa di compleanno, il 16 agosto. 


I suoi profili social svelano i passi della Material girl: di notte, passeggia in Bab Laksour, in sottofondo il muezzin chiama i fedeli alla preghiera; Madonna riprende mura e vicoli, mentre passeggia a piedi nella zona vicina al Riad, dove ha dormito e dove ha atteso i suoi invitati. L’hotel di lusso che l'ha ospitata è un antico palazzo del centro storico, trasformato in una galleria d’arte contemporanea dalla proprietaria, Vanessa Branson, per molti anni animatrice della Biennale di Marrakech.
È in una delle suite di questa dimora che Madonna ha allestito il set per un ritratto al risveglio. Sul letto a baldacchino, la regina del pop, si fa servire un vassoio di succhi di frutta e dolci marocchini. Accanto a sé, però, oltre all’inseparabile telefonino, ci sono anche quattro bottiglie di vino. Pareti giallo zafferano e comodini rosso fuoco fanno il resto. Ancora una volta l’incorreggibile anticonformista mescola sacro e profano: l’alcol in terra d’islam e il fascino mistico della preghiera, a due passi dalla Koutubia, la principale moschea della città. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa