Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Gallery

Sea Watch, le urla contro Carola Rackete: «Spero che ti violentino»

Di Redazione
Pubblicità

Lampedusa (Agrigento) - «Spero che ti violentino». E ancora: "Zingara, tornatene in Olanda". Pesanti insulti contro la comandante della Sea Watch, durante l’arresto, sono stati documentati in un video pubblicato dal senatore del Pd Davide Faraone. Nelle immagini - che stanno facendo il giro del web - si vede la capitana scendere dalla nave con i finanzieri e, fuori campo, le voci di un gruppo di persone sulla banchina che urlano insulti contro la capitana e i parlamentari, tra cui lo stesso Faraone, che erano saliti nei giorni scorsi a bordo. "Sono sostenitori di Salvini", ha scritto Faraone.

"Non li ho sentiti gli insulti sessisti contro la comandante Carola ma li condanno con fermezza. Non li voglio giustificare, magari hanno esagerato. Comunque vorrei sottolineare che quello che ha gridato non è iscritto alla Lega". Lo ha detto all’Adnkronos Angela Maraventano, l’ex senatrice del Lega che la notte scorsa si trovava sul molo di Lampedusa. "Era un ragazzo lampedusano di passaggio - dice - lo conosco di vista, era ubriaco. Non pensò pensasse le cose ha detto".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità