Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Gallery

Salvini in piazza a Montecitorio contro il Conte bis: «Un saluto ai poltronari dentro il palazzo»

Di Redazione
Pubblicità

ROMA - «Gli mando un saluto, dico no ai poltronari che sono chiusi nel palazzo perdendo onore e dignità, hanno vergogna a chiedere il voto degli italiani, ma noi non molliamo». Così il leader della Lega, Matteo Salvini, in piazza Montecitorio, alla manifestazione organizzata da Fdi e Lega per protestare contro il governo Conte bis.

Il leader della Lega è arrivato a piedi da via della Colonna Antonina come un manifestante qualsiasi, ed è stato letteralmente assalito dai manifestanti all’urlo di "Matteo! Matteo!". I manifestanti gli si sono stretti intorno abbracciandolo, mentre il leader della Lega ha cercato di guadagnare un posto sotto il palco.

«Con Giorgia lavoreremo per allargare il centrodestra» ha detto il leader della Lega dal palco della manifestazione riferendo alla leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. «Bisogna allargare includendo milioni di italiani», ha aggiunto salvini rivolgendo alla piazza: «E quando torneremo a votare vincerete voi». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità