Notizie locali

Gallery

Coronavirus, dal Gruppo Sportivo ens di Beach Volley un messaggio di speranza

Di Redazione
Pubblicità

La pandemia del coronavirus ha fermato tutto lo sport e anche la squadra del Gruppo Sportivo Ens di beach volley maschile e femminile che ha pensato da casa di lanciare uno slogan #DistantiMaUniti divulgando un video con i volti dei propri giocatori, che ha trovato grandi consensi. "La speranza è quella di tornare presto in campo - ci dice Francesco Grasso "anima" del Gs Ens Catania presieduto da Giovanni Correnti - per continuare la scalata ai vertici assoluti del campionato italiano di beach volley organizzato dalla Federazione Sport Sordi Italia. Abbiamo intrapreso questa esperienza nel 2017 con due atlete Sara Batresi e Serena Solimene chiudendo al quarto posto nella finale di Brescia. Nel 2018 abbiamo organizzato a Catania il campionato italiano Fssi di beach volley chiudendo al secondo posto grazie alle belle prove di Sara Batresi, Serena Solimene affiancate da Clara Casini e valentina Broggi e al maschile da Alberto Poldi Allaj e Luigi De Ninnis. Nel 2019 a Ostia è arrivato il titolo tricolore del Gs Ens Catania che porta la firma di Federica Bruni, Silvia Bennardo, Ermanno Bucciarelli e Alberto Poldi Allaj. Nel 2020 eravamo pronti a concedere il bis, ma le disposizioni Codi-19, hanno sospeso tutti i campionati e così non ci resta che rimanere a casa in attesa che tutti torni alla normalità, mandando un video a tutti gli italiani".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità