Notizie locali

Gallery

Nei lidi catanesi al via i lavori: «Ma senza linee guida è tutto incerto»

Di Redazione
Pubblicità

CATANIA - È una vera e propria scommessa quella accettata anche dai balneari catanesi, nel primo giorno in cui possono iniziare a sistemare i propri lidi, sia alla Plaia che alla scogliera. Al netto delle tasse relative alle concessioni demaniali, soppresse per il 2020, le incognite restano tante: la proroga delle concessioni al 2033, che consentirebbe l’accesso a mutui bancari per affrontare le spese, le nuove condizioni di accesso ai lidi ancora da definire al netto delle ipotesi più strampalate, senza dimenticare le condizioni dei tanti lavoratori stagionali del settore, ancora non coperti da specifici ammortizzatori sociali.

(video Santi Zappalà)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità