Notizie locali

Gallery

Dalla Peste al Covid: il freestyle di un rapper catanese dell'Iss Marconi-Mangano si candida per la pagina del Miur

Di Redazione
Pubblicità

La Dad o DDI, può anche essere per gli studenti una grande opportunità, basta saperla cogliere, lavorando con impegno, passione e qualche volta anche con fantasia. Così nella classe 3G dell'IIS Marconi-Mangano di Catania, studiando la Storia e i grandi eventi del passato, non è sfuggita agli studenti l'analogia tra Peste del 1300 e Covid 19. E ne  è nata una discussione che dietro lo stimolo dell' insegnante è diventata uno spunto per elaborare testi creativi di vario genere, da video a poesie, da interviste a monologhi, da clip audio a video clip.

Tra i tanti lavori interessanti, un originale Freestyle rap ideato, scritto e recitato dal giovanissimo Giulio Emanuele (che ha curato anche la realizzazione della maschera da cerusico medievale usata nel video), con il supporto per le riprese e la regia dei compagni di classe Giorgio Messina e Adriano Rizzotti.

A coordinare e guidare il gruppo di lavoro della classe è stata la docente di Lettere Lucia Andreano. Il video del freestyle, che con il linguaggio più vicino ai giovani spiega perché bisogna affrontare con serietà, attenzione, e rispetto delle regole il Covid, sarà adesso inviato anche al Miur, che sta raccogliendo i lavori e le proposte più interessanti ed originali da inserire nella nuova pagina realizzata dal Ministero su Facebook “noisiamolescuole”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità