Notizie locali

Gallery

Musumeci: «Io oggi non mi vaccino. Lo farò quando verrà il mio turno»

Di Redazione
Pubblicità

PALERMO - Il presidente della Regione Nello Musumeci nel padiglione 24 dell'ospedale Civico di Palermo dove è stata allestito l'ambulatorio per il Vaccine Day nell'Isola, ha spiegato che si vaccinerà quando arriverà il suo turno. «Certo che mi vaccinerò - ha detto - ma lo farò appena sarà il mio turno. Sarei stato pronto anche ogg, non ho dubbi di volerlo fare, ma siccome appartengo alla fascia degli anziani aspetterò il mio turno con quelli della mia generazione».

«Entro la metà di settembre 2021 saremo in grado di vaccinare tutti i siciliani di età superiore ai 16 anni, ovvero oltre 3 milioni e mezzo di siciliani» ha rassicurato il governatore.

«Sono previste due fasi - ha spiegato - la prima comincerà la prossima settimana e fino a metà aprile e poi dalla fine di aprile fino a metà settembre, se il calendario non dovesse subire intralci o intoppi».

«Prima il personale ospedaliero - ha detto - poi i vecchi, poi gli anziani, e poi i giovani di una certa età fino a raggiungere i 16 anni, con la speranza che non ci siano diffidenze da parte della gente, perché non abbiamo alternative al vaccino, pur con le riserve che ognuno può alimentare. Ma deve essere una scelta anche sofferta se serve».

video dal nostro inviato Mario Barresi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità