Notizie locali
Pubblicità

Gallery

Operazione Jammer, così un escavatore scardina il bancomat: il video

Di Redazione
Pubblicità

Sono 22 le persone denunciate, di cui diciotto quelle sottoposte a misura cautelare nell’ambito di una vasta operazione tra le province di Trapani e Catania, coordinata dal Servizio Centrale Operativo e condotta dalla Squadra Mobile della Questura di Trapani, dal Commissariato di Pubblica Sicurezza di Marsala con la collaborazione della Squadra Mobile del Capoluogo etneo. Nel mirino degli investigatori gli appartenenti a tre gruppi criminali, tra loro collegati e specializzati nel furto delle postazioni Atm, mediante l’utilizzo di escavatori. I malviventi hanno usato mezzi d’opera, di regola rubati, per scardinare le postazioni bancomat e poi, dopo averli caricati a bordo di altri veicoli pesanti, sempre oggetto di furto, erano soliti portarli in località appartate, dove provvedevano all’apertura per estrarne dall’interno il denaro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità