Notizie locali
Pubblicità

Gallery

Operazione Tonsor, le intercettazioni della banda di usurai sgominata a Palermo

Di Redazione
Pubblicità

I tassi di interesse sarebbero arrivati sino al 140 per cento e per ottenere il denaro gli indagati non avrebbero esitato a minacciare le proprie vittime. E’ quanto emerge dall’operazione 'Tonsor' eseguita dalla Guardia di finanza di Palermo, che ha sgominato un’organizzazione di usurai, eseguendo cinque misure cautelari e sequestrando beni per 500mila euro. I prestiti a tassi usurai sarebbero andati avanti anche durante il lockdown approfittando del grave stato di bisogno delle vittime.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità