Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Archivio

Massimo Boldi ricorda la moglie e si commuove in diretta: «Certe cose non si cancellano»

Di Redazione
Pubblicità

Commovente intervista dell'amatissimo comico milanese Massimo Boldi a Domenica In. Ospite di Mara Venier, l'attore ha parlato della sua vita, del suo lavoro, dei suoi amori e della sua attuale compagna, Irene Federica Fornaciari, con la quale ha un rapporto bellissimo. Ma è stato quando ha parlato della moglie, Maria Teresa Selo, volata in cielo nel 2004 dopo 30 anni di matrimonio, che Boldi non è riuscito a trattenere le lacrime. «Ci sono cose che non si possono cancellare» ha detto l'attore che come altri personaggi ha detto di sentire ancora molto Maria Teresa: «Nei primi due anni - ha ricordato Boldi - avevo una luce in camera che durante la notte cominciava ad accendersi, fievole. Si accendeva e si spegneva – spiega l’artista a Domenica In – e non capivo come mai. Si dice che possano essere… delle presenze! Poi si è allontanata, io ne sono convinto». Poi ha svelato i motivi che l'hanno portato a ricordare la moglie su un pagina web pubblicando su Facebook una lettera scritta per lei e ideando anche una "bustina" dove chiunque poteva rispondere. 

Ma ora il comico, mitica spalla di Christian De Sica in tanti divertenti cinepanettoni, ha un nuovo amore, molto più giovane di lui. Irene Federica Fornaciari - che non è parente di Zucchero - ha infatti 40 anni contro i 74 di Boldi. Ma l'età non sembra essere un ostacolo per questa nuova coppia.  «Irene mi vuole bene per davvero - ha detto Boldi nel salotto di Mara Venier -, ha dimostrato di volermi bene sul serio: venivo da una storia tribolata con un altra donna, era tutto bello ma poi l’incantesimo si è rotto come spesso succede. Irene è stata una freccia rossa e l’ho conosciuta sul FrecciaRossa: ci siamo scambiati il numero di telefono e poi… è nato tutto!».  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità