Notizie Locali


SEZIONI
Catania 13°

le celebrazioni

I 150 anni del Politecnico del Mare “Duca degli Abruzzi” di Catania

Di Damiano Scala |

Sulle note dell’inno nazionale, cantato dal coro dell’istituto “Dante Aligheri”, si è tenuta l’inaugurazione dell’anno 2023/2024 dell’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile e l’apertura delle celebrazioni del 150° Anniversario dell’istituto “Duca degli Abruzzi”. Ad aprire i lavori e salutare i presenti la dirigente del “Duca degli Abruzzi di Catania”, Vice Presidente dell’ITS di Catania, Cavaliere della Repubblica e presidente della Rete Resil (Rete Nazionale delle Scuole di Logistica) Brigida Morsellino: «L’I.T.S. Academy di Catania rappresenta un’eccellenza per il capoluogo etneo, per la Sicilia e per il territorio nazionale. Un’offerta formativa dove si formano tanti tecnici qualificati e tanti ufficiali. Naturalmente parliamo di figure professionali che rappresentano il nostro tessuto sociale produttivo e che contribuiscono concretamente allo sviluppo di un settore strategico per il Sistema Paese qual è quello della Mobilità Sostenibile e dei Trasporti – continua Morsellino- si tratta di settori nei quali è necessario investire e in cui trovano spazio giovani competenti e motivati che rappresentano il futuro e la parte migliore della società. E’ nostro dovere- quindi- sostenerli, orientarli e guidarli».

L’importanza della formazione è legata al valore delle persone. Quei valori come appartenenza, solidarietà, rispetto della Res Pubblica, senso del servizio e merito su cui si fonda la nostra costituzione. Concetti ribaditi nel corso dei vari interventi istituzionali fatti dall’assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Catania Andrea Guzzardi, dal Comandante Cosimo Bonaccorso (che ha portato i saluti dell’ammiraglio Antonio Ranieri), dal dirigente USR Emilio Grasso, dal dirigente del Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura UniCT Matteo Ignaccolo (che ha portato i saluti del Magnifico Rettore Francesco Priolo), dal prof. Vincenzo Cupri del Dipartimento di Ingegneria UniMe, dall’Ammiraglio Rosario Marchese, dal prof. Claudio Gambino, dalla dott.ssa Maria Chiara Sormani (HR e relazioni industriali Confitarma) e dal comandante Ercolano.

La formazione, fortemente legata al mondo accademico e istituzionale, si focalizza sulla ricerca con attività laboratoriali innovative. «Le idee vincenti non si creano per caso ma sono frutto di un complesso studio e di una forte radicalizzazione nel territorio in cui prendono forma- dichiara il presidente dell’ITS di Catania Prof. Ing. Antonio Scamardella- tanti risultati sono già stati ottenuti ma molti altri vanno ancora conquistati. È indubbio che, dalla didattica alla completezza della formazione, una realtà come l’ITS sia fortemente legata al mondo accademico anche sotto l’aspetto della ricerca con suoi laboratori e le attività innovative».

«Il Pnrr oggi dà la possibilità agli ITS, attraverso delle risorse specifiche, di avere una propria sede. Un luogo dove il mondo delle imprese, i ragazzi, la formazione e l’universo della ricerca possono incontrarsi e confrontarsi giornalmente-sottolinea il R.U.P. ITS Giuseppe Maria Sassano – da qui nasce il progetto del recupero dei locali dell’ex incremento ippico con lo scopo di dare vita ad un contesto che permetta ai nostri ragazzi di esprimere il massimo delle loro potenzialità».

Un progetto che punta alla modernità ma che, contemporaneamente, non volta le spalle alle caratteristiche architettoniche del territorio in cui prende forma. La nuova sede dell’ITS di Catania è solo il primo tassello verso la strada del successo che si costruisce, giorno dopo giorno, per raggiungere obiettivi sempre più grandi. L’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile fonda i suoi successi su idee vincenti che migliorano le figure professionali del domani. Un processo da portare avanti anche con il mondo imprenditoriale che collabora con l’ITS di Catania. Da qui le considerazioni sui possibili sviluppi del mondo del domani da parte del Marine HR Director Institore Grimaldi Group Dottor Marcello Pica, il Responsabile Personale e Comunicazione del Gruppo Caronte & Tourist dottor Tiziano Minuti, il vice Direttore di Alis Antonio Errigo, il rappresentante di Elettra ingegnere Francesco Morbidelli, il rappresentante di Next Fabio Spadaro, il rappresentante di Rimorchiatori Riuniti Dottor Di Pasquale, il rappresentante della Nicolosi Trasporti Aldo Randazzo e il General Manager di Infogestweb Claudio Carrano. A conclusione dell’evento il presidente Scamardella ha consegnato i diplomi ITS mentre la dott.ssa Morsellino ha mostrato ai presenti il nuovo logo celebrativo dei 150 anni del Politecnico del Mare “Duca degli Abruzzi”.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA