Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Italia

Coronavirus, il caso che rischia di travolgere la sanità lombarda

Di Redazione
Pubblicità

Nella casa di cura milanese "Pio Albergo Trivulzio" solo nel mese di marzo, in piena emergenza Coronavirus, sono deceduti 70 anziani. E purtroppo altri ne continuano a morire. Sulla condotta del polo geriatrico più importante d'Italia, la procura di Milano ha aperto un'inchiesta con l'ipotesi di diffusione colposa di epidemie e omicidio colposo. Il sospetto è che alla "Baggina", come da sempre i milanesi chiamano la storica struttura cittadina, siano stati nascosti casi di Covid-19 mettendo a rischio ospiti e operatori sanitari. Nessuno, qui, ha fatto il tampone: che siano vittime del virus è, però, per la maggioranza quasi una certezza.

(Youtube/Alanwes) 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità