Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Lo dico

Catania: riprende il "fenomeno" del degrado a S. G. la Rena

Di Redazione
Pubblicità

E dopo lo stop di una domenica in cui il comune di Catania lasciava intendere che il fenomeno era sotto controllo (con articoli di giornale e foto di rito), la zona torna a essere com’è sempre stata negli ultimi anni una discarica a cielo aperto. Inizialmente i rifiuti di ogni tipo venivano lasciati a macerare all’interno dell’ex mercato ortofrutticolo, spesso anche incendiati, adesso li si nasconde dietro ogni muretto della zona, cataste di rifiuti alte anche un paio di metri. Dal sabato mattina le strade della zona aeroporto vengono occupate da personaggi di ogni tipo che ormai cambiano addirittura tutti i sensi di circolazione abusivamente e cercano di vendere l’immondizia raccattata nei cassonetti o rubata in giro. La zona è ormai da qualche anno in mano a questi personaggi che vista la totale assenza dello stato si sono moltiplicati e la fanno da padrone. Si vive in un ordinario stato di abbandono e illegalità da troppo tempo e il gravissimo problema igienico sanitario è sotto gli occhi di tutti, residenti e turisti ( tranne di chi dovrebbe intervenire e invece non vede e tira dritto ). Preme ricordare ai nostri amministratori che questi individui oltre a non pagare nessuna tassa Italiana o comunale non hanno neanche diritto al voto al contrario dei molti residenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità