Notizie locali

Lo dico

Acireale: il borgo di Capo Mulini "prigioniero" delle auto

Di Redazione
Pubblicità

Volevo comunicare lo stato di abbandono del borgo di ''Capo Mulini'', non c'e' nessun tipo di controllo da parte delle autorità competenti, il borgo è prigioniero delle autovetture che a tutte le ore del giorno invadono il paese rendendo difficile l'ingresso alle abitazioni, inoltre dove c'e' il divieto di transito sia pedonale che veicolare oltre a parcare autovetture da entrabi i lati, da un po di tempo staziona un chiosco con la dicitura Coca-Cola in barba ai divieti e la sera bande di ragazzini si appropriano del borgo con fischi e schiamazzi fino a tarda ora. Premetto che il video è stato girato oggi che non ci sono bagnanti, vi lascio immaginare cosa accade in una giornata con i bagnanti, le auto vengono tutte parcate sulla spiaggia fra una barca e l'altra

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità