Notizie locali

Lo dico

Il "DL Semplificazione" è l'ennesima beffa nei confronti dei Vigili del fuoco

Di Redazione
Pubblicità

Il "DL Semplificazione" è l'ennesima beffa nei confronti dei Vigili del fuoco e della cittadinanza. Chiediamo l'intervento del Prefetto. I Vigili del fuoco che aderiscono all'USB vigili del fuoco Sicilia parteciperanno alla protesta nazionale del 22 luglio, che si materializzerà a Roma con un presidio sotto Montecitorio. A Catania si svolgerà un presidio parallelo dinnanzi la Sede Centrale del Comando provinciale Vvf di Catania, in via Cesare Beccaria. Ci teniamo a far conoscere ai cittadini che fine fanno i loro soldi. L'ultima finanziaria, dove il governo ha messo 165 milioni di euro, a decorrere dal 2022, per le retribuzioni dei Vigili del fuoco, sostenendo che tali risorse sarebbero state utilizzate per valorizzare in particolare i Vigili del fuoco, proprio noi, "gli angeli della gente", che portiamo soccorso alla popolazione e che per questo siamo amati...Invece, la realta', cari concittadini contribuenti , e' ben diversa! Nel "DL Semplificazioni", infatti il governo nazionale ha diviso queste somme in maniera a dir poco raccapricciante, destinando piu' di 6 milioni di euro per i dirigenti del Corpo (poco piu' di 700), regalando una elemosina, alias 13 euro lordi, ai Vigili piu' giovani ( fino al 4° di servizio), appostando molti milioni sugli accessori (retribuzione incerta, se lavori la prendi, se stai male o ti infortuni, come sempre, sono problemi del lavoratore), e un altro pacco di milioni, per il lavoro straordinario, col tentativo mal celato di trasformarci in altro. Come OO.SS. chiediamo al signor Prefetto di sollecitare:
•Le assunzioni dei precari e idonei al concorso pubblico
• La riclassificacazione delle sedi ( Paternò, Caltagirone, Riposto, Acireale, Adrano) come già sollecitato dai sindaci. Inoltre, è ormai fondamentale aumentare l'organico del Nucleo sommozzatori di Catania a 4 turni, con l'aumento di 14 unità mancati
•Le nostre spettanze relative all'oasi del SIMETO, 2018-19 e Boschive 2019. Le problematiche, sono davvero tante, e abbiamo già avuto modo più volte di esporre le nostre criticità di settore al signor Prefetto, a cui chiediamo un suo intervento per sensibilizzare chi di competenza dovrebbe avere contezza della problematica esposta.


Per il Coordinamento USB VVF – Catania
Carmelo BARBAGALLO

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità