Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Mondo

Usa, morto per coronavirus pastore evangelico: celebrava messa nonostante le restrizioni

Di Redazione
Pubblicità

Gerald O. Glenn, un pastore evangelico della Virginia che continuò a celebrare messa nonostante le raccomandazioni di mantenere le distanze, è morto per complicazioni da coronavirus. Ad annunciarlo la New Deliverance Evangelical Church, la chiesa da lui stesso fondata ad una trentina di km da Richmond.
Glenn aveva 66 anni e anche in piena emergenza pandemia aveva giurato di celebrare messa nonostante tutto e che lo avrebbe fermato solo la galera o l’ospedale. «Credo fermamente che Dio sia più grande di questo paventato virus» - aveva detto all’indomani dell’ordine del governatore della Virginia Ralph Northam di chiudere tutti i servizi non essenziali nonché di proibire gli assembramenti di oltre dieci persone.
Secondo quanto scrivano i media locali, anche la moglie Marcietia Glenn si è ammalata di Covid-19.

(Da Youtube/Chris Da Crisis)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità