Notizie locali

Palermo

Scontro migranti-agenti di Polizia all'interno della nave quarantena "Adriatica"

Di Redazione
Pubblicità

Momenti di grande apprensione all'interno della nave quarantena "Adriatica" che ha trasportato da Lampedusa e Palermo decine e decine di migranti che erano giunti sulla più grande delle Pelagie nei giorni scorsi.

Diversi tunisini, non appena hanno capito che non potevano essere lasciati liberi e che dovevano rimanere a bordo del mezzo navale per il periodo di quarantena di due settimane sono andati su tutte le furie. Prima gli insulti, poi hanno cominciato a lanciare all'indirizzo degli agenti di Polizia qualsiasi oggetto si sono trovati a tiro.

Sono seguiti attimi di terrore, con gli agenti in tenuta antisommossa che hanno avuto il loro bel dafare prima di riportare la calma.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità