home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Il "Colpo di Testa" dei Four On Six anche in Corea e Giappone

La band guidata dal musicista agrigentino Fausto Savatteri in tournée nell'Estremo Oriente con un omaggio alla sua città e alla musica italiana

La band i “Four On Six” capitanata Fausto Savatteri sarà, dal 5 all’11 dicembre in Corea del Sud e Giappone per presentare il loro nuovo album dal titolo “Colpo di Testa”.

Il noto musicista agrigentino al telefono ci racconta: “Sabato saremo a Parigi per un evento e poi martedì partiremo per la Corea del Sud dove faremo dei concerti a Pusan (conosciuta anche come Busan, ndr), la seconda città più grande della Corea, e poi nella capitale Seul. Infine, in Giappone a Tokyo per altri concerti con jazzisti locali”.

Siamo certi che anche nel continente asiatico Fausto Savatteri e Alessandro Centolanza (Chitarre Manouche), Matteo Prina (Contrabbasso), Martino Pellegrini (Violino) e Arturo Garra (Clarinetto) conquisteranno il pubblico con le loro sonorità che spaziano tra i generi jazz, nu jazz, classica, musiche popolari, swing e rock vengono riproposti in chiave manouche.

Il loro nuovo album, uscito lo scorso ottobre per etichetta discografica Irma Records, è anche un inno all’Italia, alla musica classica e alla nostra tradizione.

In “Colpo di testa”, infatti, il pubblico asiatico ascolterà una musica piacevole, varia e mai banale; emozioni che suscita già il brano “Il Barbiere di Siviglia” (Ouverture), un omaggio a Rossini, nel 150° anniversario dalla sua morte.

Un arrangiamento inedito, riproposto con un ensamble tipicamente manouche, che offre una rilettura nuova del capolavoro rossiniano, insolita ma al contempo gioiosa.  Il brano è anche un omaggio di Fausto alla sua Agrigento ed alla Fondazione Teatro Luigi Piradello.

La clip, diretta dal filmmaker Andrea Vanadia, è ambientata, infatti, nel palcoscenico e negli eleganti palchetti del Pirandello. Un’ occasione, quindi, di promozione della massima istituzione teatrale agrigentina anche all’estero.

Nell’album, infine, anche un omaggio a Ennio Morricone e Nino Rota. Si tratta di “Gringo”; un’atmosfera dolce, sonorità aperte e melodiche, il tema del clarinetto ricorda, appunto, i maestri Morricone e Rota.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP