Notizie locali

Sport

F1, la Mercedes in nero: «Il razzismo non ha posto nella nostra società»

Di Redazione
Pubblicità

ROMA L’impegno della Mercedes nella lotta al razzismo e alle discriminazione sarà ben visibile: è stata presentata oggi la nuova livrea delle monoposto di Hamilton e Bottas: tanto nero, la stella d’argento e la scritta «End Racism» che sarà presente su entrambe le monoposto, assieme all’hashtag #WeRaceasOne lanciato dalla F1. Chiaro il messaggio del team principal, Toto Wolff: «Razzismo e discriminazione non hanno posto nella nostra società, nel nostro sport, nella nostra squadra: è un principio fondamentale per Mercedes».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità