home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Internet delle cose, a Catania il concorso Stm per gli studenti appassionati di tecnologia

STMicroelectronics a “caccia” di idee per migliorare la vita di tutti con la quarta edizione di "Costruiamo il futuro"

CATANIA - STMicroelectronics a “caccia” di idee per migliorare la vita di tutti. Al via la quarta edizione   del concorso “Costruiamo il futuro con STM32 Open Development Environment”, rivolto agli studenti delle scuole superiori. Il concorso ha, infatti, l’obiettivo di stimolare la passione per la tecnologia, la creatività e l’imprenditorialità attraverso la realizzazione di nuove applicazioni elettroniche che contribuiscano al miglioramento della qualità della vita quotidiana partendo dalle board (le schede elettroniche, ndr) messe a disposizione da ST.

Perché partecipare? Perché “il nostro concorso offre agli studenti la possibilità di arricchire la loro solida preparazione di base con esperienze di progettazione e realizzazione e di lavoro in team”, dice Francesco Caizzone, direttore del sito di Catania di STMicroelectronics.

 

Per accedere al concorso bisogna compilare il modulo di iscrizione online su www.costruiamoilfuturoconstm32ode.it/ e presentare entro il 18 novembre 2018 la propria idea di progetto. Entro il 28 novembre, poi, ST selezionerà le idee migliori e i rispettivi team riceveranno i kit STM32 Open Development Environment (ODE) per realizzare il proprio progetto. L’STM32 Open Development Environment, infatti, consiste in una serie di board di sviluppo (una serie completa di schede compatibili Arduino con illimitate possibilità di espansione e schede con funzionalità addizionali che possono essere collegate con un semplice plug-in sulla scheda Nucleo) e un ambiente software progettato intorno alla famiglia di microcontrollori STM32 (un set di tool gratuiti e software per uno sviluppo facile e veloce).

Nella seconda fase del concorso ogni team selezionato presenterà una demo dell’applicazione realizzata e la relativa documentazione. Tutte le demo in concorso potranno essere definite e perfezionate entro il 26 aprile 2019. Una giuria di esperti ST valuterà poi i progetti e decreterà i vincitori entro il 19 maggio 2019. E saranno sempre due i team ad aggiudicarsi il concorso: uno per l’Italia settentrionale e centrale e uno per l’Italia meridionale e le Isole. Entrambi saranno premiati con la visita dedicata alle sedi di ST di Agrate Brianza e di Catania. Naturalmente a spese dell’organizzazione

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa