home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ferito per un debito, arrestati autori tentato omicidio a Marsala

Antonino Mistretta era stato colpito con una pistola lo scorso 3 novembre. In manette, Francesco Dardo e Sebastiano Cascio

MARSALA (TRAPANI) - I poliziotti della Squadra Mobile di Trapani e del commissariato di Marsala e i carabinieri del Nucleo Investigativo di Trapani e della compagnia di Marsala hanno arrestato il presunto autore del tentato omicidio di Antonino Mistretta, ferito a colpi di pistola il 3 novembre. In cella è finito Francesco Dardo, giovane marsalese di 20 anni. Con lui è stato arrestato per favoreggiamento Sebastiano Cascio. Mistretta, operaio marsalese di 50 anni, si è presentato in ospedale dopo essere stato ferito gravemente al collo da un colpo di arma da fuoco. Trasferito in gravi condizioni a Palermo, è stato operato. Interrogato dai carabinieri non ha dato indicazioni utili alle indagini.


Una svolta all’inchiesta è stata data dalle immagini di decine di telecamere piazzate nella zona dell’agguato. Il ferimento sarebbe avvenuto al culmine di una discussione per un debito di poche centinaia di euro che Dardo vantava nei confronti della vittima.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa