home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Choc a Lucca, «Prof mi metta sei e si inginocchi»

Il prof gli mette un brutto voto e lui inizia a urlare a minacciare l'insegnare. Protagonista, si fa per dire, uno studente che urla davanti la cattedra: «Prof, non mi faccia incazzare, non mi faccia incazzare». E' successo all’Istituto tecnico commerciale “F. Carrara”, a Lucca, la classe è quella del biennio.

Lo studente tenta di strappargli dalle mani il registro elettronico e alza di nuovo la voce: «Mi metta sei. Chi è che comanda, eh?». Glielo ripete: «Chi è che comanda? Si inginocchi».

Ma il video è finito sui social ed è bufera. «Ora rischiano tutti. È stato un gesto molto grave che merita una punizione esemplare», ha detto il dirigente del “Carrara”, Cesare Lazzari. «Ho guardato il video e credo che il gesto di obbligare l’insegnante a cambiare il voto fosse funzionale alla registrazione. Se avessero registrato per avere una prova e denunciare questa storia, avrei capito. Ma la loro priorità era quella di girare immagini da mostrare, da esibire. Si sono scambiati quell’episodio indegno di cellulare in cellulare; io l’ho saputo solo da persone esterne». Venerdì pomeriggio intanto si riunirà il consiglio di classe poi sarà la volta di un incontro con il provveditore di Lucca, Donatella Buonriposi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa