home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio e politica, il botta e risposta Salvini-Gattuso: chi ha ragione?

Lazio e Milan si spartiscono la posta all’Olimpico, ma per un soffio i rossoneri non trovavano il successo esterno, colpa di un gol di Correa allo scadere. Al termine del match, intercettato da alcuni cronisti, il vicepremier Matteo Salvini, noto tifoso milanista e con sciarpa rossonera al collo, ha ammesso di essersi divertito ma non ha mandato giù certe scelte di Gattuso: «Certo, col senno di poi, ma non capisco per quale motivo non abbia fatto cambi. Erano stanchi», le parole dell’esponente del governo.

In conferenza stampa è arrivata, piccata, la replica del tecnico milanista. Evidentemente irritato per il fatto che questa sia stata solo l’ultima di una lunga serie di 'incursionì di Salvini sulla sua squadra del cuore: «Salvini si lamenta perché non ho fatto cambi? Sentite - ha sbottato Gattuso - io non parlo di politica perché non capisco nulla. A Salvini dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo nel nostro Paese, se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male». 

Chi ha ragione tra i due? Ai tifosi e agli appassionati di politica l'ardua sentenza....

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa