home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Nel messaggio di fine anno il presidente della Repubblica parla di sentimenti

«Non dobbiamo aver timore di manifestare buoni sentimenti che rendono migliore la nostra società». In un Italia ripiegata su se stessa, spaventata dall’altro ed indurita nei giudizi, Sergio Mattarella sceglie di parlare agli italiani di sentimenti. Una scelta quasi rivoluzionaria dopo un anno vissuto nevroticamente dalla politica, denso di tensioni sociali e casi di cronaca. In 14 minuti dal suo studio «alla Palazzina» il presidente della Repubblica parla veramente agli italiani mirando al cuore, cercando di risvegliare quel senso di comunità che è la cifra del suo settennato. Lo fa con il suo tono garbato, evitando punte polemiche e attacchi diretti alle forze politiche. Ma senza evitare gran parte dei temi caldi, sia quelli che hanno animato il dibattito politico sia quelli che agitano i sonni dei cittadini.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP