Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Serie A: Piatek non basta, a San Siro Lasagna segna sempre. Ecco gli highlights

Di Redazione
Pubblicità

Il Milan non riesce a rialzarsi dopo due cadute. Contro l’Udinese, a San Siro, non va oltre un pareggio che sa di crisi: il quarto posto è sempre più precario e adesso la Lazio contro la Spal ha la chance di avvicinarsi a un solo punto, con una gara da recuperare e lo scontro diretto fra due giornate.

La piccola rivoluzione tattica varata da Gattuso non porta i frutti sperati: Paquetà da trequartista funziona a intermittenza finché al 41' la sua caviglia destra si gira, e il gol prima dell’intervallo di Piatek (che supera Cristiano Ronaldo a quota 20 in campionato, a -1 da Quagliarella) è solo un lampo in una partita di grande confusione, esemplificata dal secondo pasticcio di fila con i piedi di Donnarumma (con la Sampdoria ha regalato un gol, questa volta si procura un infortunio muscolare dopo 5' con un rinvio impacciato) nonché dal gol dei friulani, un contropiede nato da un corner a favore del Milan e concluso con freddezza da Lasagna, al quarto centro in carriera a San Siro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità