Notizie locali
[type=TEXT, value=https://www.lasicilia.it/upload/ ]

Video dalla rete

Grecia Italia, da Barella pallonata al raccattapalle, il cagliaritano coccola il ragazzino

Di Redazione
Pubblicità

Nicolò Barella, pochi secondi prima della rete che ha sbloccato la partita dell'Italia con la Grecia, si è reso protagonista di un episodio particolare.

Con un gesto di stizza il centrocampista azzurro ha calciato il pallone fuori dal campo, proprio dietro la porta, a gioco fermo, colpendo in faccia un povero raccattapalle, un ragazzino greco appostato lì insieme a un suo amico. Resosi conto subito di quanto accaduto, Barella ha abbandonato la protesta ed è andato dal ragazzo, chiedendogli scusa, abbracciandolo e baciandolo. La vittima ha accettato subito le scuse, spiegando di stare bene. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità