Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Meteo, weekend con le temperature addirittura in calo ma dalla prossima settimana...

Di Redazione
Pubblicità

3bmeteo.com ha comunicato le previsioni del tempo sull'Italia per oggi e per i prossimi giorni. Eccole:

OGGI SABATO 22 GIUGNO al Nord spiccata instabilità con elevata probabilità di acquazzoni e temporali sparsi, non solo sulle Alpi ma anche su Valpadana e litorali. Temperature in calo, massime tra 24 e 28. Al Centro piovaschi mattutini in Toscana, temporali pomeridiani lungo la dorsale appenninica. Temperature in lieve calo, massime tra 27 e 31. Al Sud condizioni di tempo stabile e soleggiato con caldo intenso e solo qualche velatura di passaggio. Temperature stazionarie, massime tra 31 e 35, punte di 38 nelle pianure interne.

DOMENICA 23 GIUGNO al Nord ampio soleggiamento mattutino, più nubi tra il pomeriggio e la serata su Alpi e Prealpi ma senza fenomeni. Temperature in aumento, massime tra 26 e 30. Al Centro prevale il bel tempo, salvo addensamenti mattutini sulla fascia adriatica e occasionali rovesci pomeridiani sull'Appennino. Temperature in calo, massime tra 26 e 30. Al Sud nubi al mattino sull'alta Puglia adriatica, prevalente bel tempo altrove; nel pomeriggio isolati rovesci sulle aree interne. Temperature in deciso calo, massime tra 28 e 33.

LUNEDI' 24 GIUGNO al Nord condizioni prevalentemente soleggiate, salvo qualche nube pomeridiana su Alpi e Prealpi e innocue velature di passaggio. Temperature in aumento con massime tra 28 e 32. Al Centro poche nubi di passaggio in un contesto stabile, tipicamente estivo e ovunque soleggiato. Temperature in aumento, massime tra 28 e 32. Al Sud tempo stabile e soleggiato al mattino, nuvolosità cumuliforme e locali rovesci in sviluppo su Appennino, Murge e Puglia Ionica nel pomeriggio. Temperature in diminuzione, massime tra 27 e 31.

Una seconda ondata di calore è invece attesa dall'inizio della prossima settimana, a causa, sottolineano gli esperti di 3bmeteo.com, di una bolla di aria molto calda in risalita dal Sahara algerino verso l’Europa centro-occidentale: passerà anche sull'Italia centro-settentrionale, con conseguente sensibile aumento delle temperature. Le regioni italiane più direttamente coinvolte risulteranno la Sardegna e le regioni del Centronord, specie tirreniche, dove prevarrà il sole. Inizialmente più "freschi" invece il versante adriatico e il Sud, dove sono previsti temporali pomeridiani sulle zone di montagna. Nella prima parte della settimana i valori termici potrebbero anche raggiungere punte di 35/38 gradi su Pianura Padana occidentale ed Emilia Romagna, 34/37 sulle centrali tirreniche, valori inferiori su adriatiche e Sud. L’afa, concludono i meteorologi di 3bmeteo.com, è prevista in aumento inoltre sui grandi centri urbani e sulle coste, specie tirreniche.

Il video che vi proponiamo è stato pubblicato su YouTube da 3BMeteo 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità