Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Alessandria, il carabiniere sotto le macerie: «Sto perdendo sangue, sto per svenire»

Di Redazione
Pubblicità

La cascina di Quargnento era esplosa da pochissimi secondi. Al telefono la voce del carabiniere Roberto Borlengo, che chiama i colleghi della centrale operativa di Alessandro: «Siamo tutti feriti, io sono messo male, sto perdendo sangue, tra poco svengo ». Le tre vittime dell’esplosione avvenuta nella notte nell’Alessandrino sono i vigili del fuoco esperti Matteo Gastaldo e Marco Triches e il vigile del fuoco Antonino Candido. I feriti sono il caposquadra dei Vigili del fuoco Giuliano Dodero, il vigile Luca Trombetta e il carabiniere Roberto Borlengo.

(da corriere.it)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità