Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Von der Leyen: «Ue presenta scuse sentite all'Italia»

Di Redazione
Pubblicità

"Non si può sconfiggere una pandemia così rapida e di tale portata senza dire la verità. La verità su tutto: sui numeri, sulla scienza, sulle previsioni, ma anche sulle nostre stesse azioni. Sì, è vero: nessuno era davvero pronto per tutto questo. E’ anche vero che troppi non si sono resi disponibili per tempo quando l’Italia aveva bisogno di un aiuto nelle primissime fasi. E sì, per questo, è giusto che l'Europa nel suo insieme porga le sue scuse più sincere. Ma scusarsi ha un valore solo se ci porta a modificare il nostro comportamento. Ed è vero che non c'è voluto molto prima che tutti capissero che è solo proteggendoci a vicenda che possiamo proteggere noi stessi. Ed è vero che l’Europa è ora diventata il cuore pulsante della solidarietà nel mondo". Così il presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, in apertura della sessione plenaria del Parlamento Europeo sull'azione coordinata dell’Ue per l'emergenza coronavirus.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità