Notizie locali

Video dalla rete

Milano, "discoteca" in strada e la polizia identifica la dj

Di Redazione
Pubblicità

E’ stata identificata dalla polizia la deejay improvvisata che dalla finestra del proprio appartamento ha guidato un breve flash mob composto da una quindicina di persone che hanno ballato in strada in via Bixio, a Milano, nel quartiere Porta Venezia.

Gli agenti del commissariato Città Studi hanno scoperto che l’episodio, diventato virale grazie a un video caricato questa mattina sui social, è avvenuto in realtà alle 18 del 3 maggio, quindi prima dell’allentamento previsto per la fase 2. Nel filmato si vede un gruppo di persone che balla sulle note di Sweet Dreams degli Eurythmics all’incrocio tra via Nino Bixio, via Giuseppe Sartori e via Antonio Kramer.

La musica proveniva da una finestra all’angolo e proprio partendo da questo elemento gli agenti sono riusciti a individuare la proprietaria, una 35enne che ha giurato di non essere l'organizzatrice dell’evento ma di aver acceso le casse dello stereo perché «alle 18 ormai è consuetudine».

Secondo quanto riferito alla polizia, le persone che hanno ballato sotto la sua finestra sono state attirate dalla musica ma non erano previste. La 35enne ha anche annunciato che denuncerà chi dovesse caricare quel video sui social. Al momento non sono stati presi provvedimenti nei suoi confronti. Sono in corso, invece, ulteriori indagini per identificare i «ballerini».

(video Twitter/ Bru)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Pubblicità