Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Brindisi, l'abbordaggio di un barca con mezza tonnellata di droga

Di Redazione
Pubblicità

Più di mezza tonnellata di droga, tra marijuana e hascisc, è stata individuata a poche miglia dalla costa brindisina, su uno scafo in transito dall’Albania alla Puglia, dai militari della guardia di finanza. Un 31enne di nazionalità albanese, accusato di essere lo scafista, è stato arrestato per detenzione e traffico di sostanze stupefacenti.  L’imbarcazione usata per il trasporto della droga, un motoscafo in vetroresina di circa sei metri con un potente motore fuoribordo, è stata sequestrata. La droga a bordo, 546 chili di marijuana e 17 di hascisc, se immessa nel mercato avrebbe fruttato circa cinque milioni di euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità