Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Bristol, demolita e gettata nel fiume la statua dedicata al mercante di schiavi

Di Redazione
Pubblicità

La statua di Edward Colston, un importante commerciante di schiavi del 17mo secolo, è stata demolita, trascinata per le strade e gettata nel fiume nel corso delle manifestazioni per la morte di George Floyd. Lo riporta la BBc.

Prima di essere gettata un manifestante ha posato il ginocchio sul collo della statua, ricordando il video che mostra Floyd bloccato dagli agenti americani. Colston era un membro della Royal African Company, che si ritiene abbia trasportato circa 80.000 uomini, donne e bambini dall’Africa all’America. Alla sua morte nel 1721, lasciò in eredità la sua ricchezza in beneficenza.

Nel secondo giorno di manifestazioni nel Regno Unito per l'uccisione dell’afroamericano a Minneapolis, migliaia di manifestanti stanno protestando a Londra, fuori dall’Ambasciata degli Stati Uniti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità