Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Nantes, a fuoco la cattedrale gotica

Di Redazione
Pubblicità

La Procura della Repubblica di Nantes ha aperto un’inchiesta per «incendio doloso» per le fiamme divampate stamani all’interno della cattedrale della città della Loira. Lo ha annunciato il procuratore Pierre Sennes, secondo il quale tre inneschi sono stati trovati in tre punti diversi all’interno della cattedrale: uno accanto al grande organo, gli altri due ai lati della navata.

«In questa fase, viene aperta un’indagine per incendio doloso, non ci sono conclusioni da trarre ora perché abbiamo ancora molte indagini da fare che possono portare nuovi elementi», ha precisato all’Afp il pubblico ministero di Nantes Pierre Sennès.
L’incendio, individuato dai passanti poco prima delle 8 e che ha devastato il grande organo all’interno della cattedrale gotica, è stato contenuto dai vigili del fuoco intorno alle 10. "Quando arrivi in ;;un luogo dove c'è un incendio, vedi tre punti di incendio distinti, è una questione di buonsenso, apri un’indagine», ha spiegato Pierre Sennès al telefono ad Afp, insistendo sul fatto che «non si può lasciare un evento come questo senza che ci siano indagini giudiziarie».
La polizia giudiziaria è stata coinvolta e un esperto di polizia tecnica e scientifica di Parigi si recherà a Nantes per esaminare i punti di incendio e l’installazione elettrica della cattedrale. Nessun sospetto è implicato in questa fase dell’indagine, secondo il procuratore. 

(Youtube/Reuters)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità