Notizie locali
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Jannik Sinner stupisce: è il più giovane italiano a vincere un torneo Atp

Di Redazione
Pubblicità

Ha scritto una pagina importante del tennis italiano. vincendo l’Open di Sofia, Jannik Sinner che, a 19 anni e tre mesi, diventa l’italiano più giovane di sempre ad aggiudicarsi un titolo Atp superando Claudio Pistolesi, che nel 1987 sulla terra rossa di Bari, all’età di 19 anni e 7 mesi, si aggiudicò il suo primo, ed unico, torneo ATP. Sinner diventa il 26mo e il più giovane azzurro a centrare un titolo nel circuito maggiore dal 1968. In Bulgaria l’altoatesino allievo di Riccardo Piatti - alla prima finale in carriera - ha superato il canadese Vasek Pospisil al termine di un match bello, intenso, emozionante: 6-4 3-6 7-6 il finale. Una sfida che lo ha visto partire alla grande, soffrire e poi rialzarsi fino al tie break del terzo set quando, con una risposta alla Djokovic per il minibreak del 4-2 ha ipotecato la vittoria.  Appena un anno fa l’esile ragazzo di Sesto Pusteria vinceva la Next Gen ed il Challenge di Ortisei. Con il successo di oggi entra nella top 40 del ranking mondiale e si piazza al 37/o posto.

(Youtube/Tennis Tv)

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità