Notizie locali
Pubblicità
[type=TEXT, value=]

Video dalla rete

Tornado a Wuhan, 6 morti e 218 feriti

Di Redazione
Pubblicità

Sei morti e 218 feriti: è questo il bilancio del tornado che ieri sera ha colpito Wuhan, nella provincia di Hubei, nella Cina centrale. Il tornado, con raffiche di vento a 23,9 metri al secondo, ha attraversato il distretto di Caidian alle 20:39 di ieri, ribaltando i capannoni di alcuni cantieri e spezzando un gran numero di alberi.
Da una prima indagine condotta stamattina dalle autorità locali, emerge che sono crollate le case di 27 famiglie, mentre quelle di altre 130 famiglie hanno subito gravi danni. Anche due gru a torre e 8.000 metri quadrati di capannoni da cantiere hanno riportato dei danni. Il tornado ha inoltre fatto saltare le linee elettriche, innescando un blackout che ha interessato 26.600 famiglie di Wuhan.

Il gestore locale della rete elettrica ha inviato diverse squadre a riparare i guasti. Le opere di ripristino sono ancora in corso.
Il governo municipale ha sollecitato uno sforzo generale per salvare vite umane, valutare le perdite e riparare le reti per la fornitura di acqua, elettricità e gas, e le strutture di comunicazione.
Il comune ha mobilitato la popolazione per verificare la sicurezza delle strutture pubbliche, delle vecchie aree residenziali, degli edifici fatiscenti nelle zone rurali e dei cantieri.
Il tornado ha colpito anche la città di Suzhou, nella provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, causando un morto e lasciando altre due persone gravemente ferite e provocando interruzioni di corrente e danni alle case nel comune di Shengze.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:
Pubblicità